Paganello di Rimini 2018

dal 30/03/2018 al 02/04/2018

Ogni anno durante la Pasqua di Rimini la spiaggia si riempie di giovani provenienti da ogni parte del mondo che giocano a frisbee: si tratta del Paganello, il torneo internazionale di Beach Ultimate, cioè il frisbee da spiaggia.

Il Paganello è ormai un evento irrinunciabile della Pasqua di Rimini e nel 2018 giunge alla sua 28esima edizione. Prende il nome dal pesce comune che vive nelle acque dell'adriatico, chiamato Paganello in dialetto riminese.

Dal 31 marzo al 2 aprile l'appuntamento è in corrispondenza del bagno 34 di Rimini, dove ci saranno ben due competizioni sportive:
- World Beach Ultimate Cup
- World Freestyle Challenge.

Molti degli Hotel di Rimini aperti per Pasqua sono vicini alla spiaggia che ospita il Paganello o consentono di raggiungere il bagno 34 con facilità, grazie all'autobus n. 11 che percorre tutto il lungomare.

Le gare di frisbee vengono divise in 3 divisioni: Mixed e Junior (Under 20 e Under 15).
Le competizioni miste prevedono squadre composte da almeno due uomini e due donne, mentre nella divisione Junior Under 20 rientrano tutti i giocatori nati dopo il 1998; nella Junior Under 15 quelli dal 2003 in poi.

Al Paganello di Rimini partecipano le migliori squadre europee e diversi top team provenienti dagli USA e dal resto del mondo.
Ogni squadra è composta da 5 giocatori e per un totale di circa 1500 partecipanti e quasi 70.000 presenze; le sfide si tengono direttamente sulla spiaggia.

La particolarità di questa competizione è che nell'aria si respira un clima di grande correttezza sportiva, basti pensare che in questo sport non esiste l'arbitro.

Le regole dell'Ultimate sono semplici: lo scopo del gioco è arrivare con il frisbee nel campo dell'altra squadra e realizzare una meta, come nel rugby. Non deve esserci contatto fisico tra i giocatori, non ci scontra, non ci si fa male e tutto questo avviene grazie al grande fair play dei giocatori, motivo per cui non c'è nessun bisogno di avere l'arbitro in campo.

Il Paganello inizia venerdì 30 marzo con l'inaugurazione dell'evento. Come ogni anno, dalle ore 20 in poi inizia la grande Festa di Benvenuto al Paganello, con spaghetti, vino e musica a volontà.

Le gare proseguiranno per tutto il sabato e la domenica con circa 10 sfide al giorno, distribuite su 16 campi per oltre 1 km di spiaggia.
Il lunedì è il giorno delle finali, che seguiranno questo programma. La cerimonia di chiusura si terrà lunedì 2 aprile intorno alle ore 18:00.

Oltre alle competizioni dedicate alle squadre, anche tante esibizioni e sfide di freestyle, per ammirare tutta l'abilità e la fantasia di chi pratica questo sport con passione.

Per tutta la durata dell'evento, in spiaggia verrà organizzata anche l'area del Paganello Village, un grande tendone che ospiterà musica, spettacoli e intrattenimento. Non mancano nemmeno le zone coperte dove trovare cibi, bevande, assistenza medica, postazioni internet e altri servizi messi a disposizione dei giocatori.

La Pasqua a Rimini è una festa all'insegna dell'amicizia, della conoscenza, dello sport e del divertimento.

Offerte durante l'evento a Rimini