Sagre d'autunno nell'entroterra di Rimini

dal 01/10/2018 al 25/11/2018

Finita l'estate, Rimini abbandona gli eccessi e l'eccentricità e ritrova la sua naturale personalità, fatta di eventi culturali, passeggiate in centro e gite nell'entroterra, specie se in concomitanza con qualche sagra tradizionale che celebra gli antichi sapori del territorio.

Sono infatti tantissime le sagre che animeranno i borghi dell'entroterra riminese durante questo autunno, quasi tutte a tema gastronomico.
Protagonisti indiscussi sono quei frutti che la natura porta a maturazione in questo periodo: tartufi, castagne, olive, funghi, prodotti che storicamente venivano preparati in questa stagione, come il formaggio di fossa.

Ad esempio sarà il tubero più prezioso che c'è la vera star della Fiera nazionale del tartufo bianco pregiato di Sant'Agata Feltria.
Tutte le domeniche di ottobre, dal 7 al 28, le strade cittadine si riempiono dell'odore pungente del tartufo e sono migliaia le persone che visitano questa fiera, attirati anche dagli altri prodotti che sarà possibile degustare e acquistare: funghi, castagne, erbe officinali. Non mancherà poi l'artigianato rurale e artistico.

Gli amanti del tartufo potranno raggiungere anche Mondaino, nella Val Conca, dove il profumato tubero sarà celebrato insieme al formaggio di fossa delle colline riminesi. L'appuntamento è per il 18 e il 25 novembre 2018. Anche qui il bel centro città verrà invaso da bancarelle selezionate, dove si potranno assaggiare le prelibatezze che poi saranno acquistabili anche dai produttori locali. Ristoranti, osterie e agriturismi della città proporranno menù a tema a prezzi popolari.

Dal 14 al 28 ottobre 2018 a Montefiore Conca si celebrerà la Sagra della Castagna; il paese, che merita una visita in quanto nominato uno de I borghi più belli d'Italia e circondato da boschi integri e campagne dolcemente coltivate, ospiterà la 54° edizione della festa dedicata al dolce ed energetico frutto autunnale.
Musica, spettacoli, punti ristoro, un mercatino con articoli selezionati, tantissime castagne da mangiare accompagnate con il vino che sgorgherà, come in un sogno, dalla fontana del vino. Non mancheranno intrattenimenti per i bambini, musica da ballo e la possibilità, per i più sportivi, di fare escursioni nel circondario.

Dal 9 all'11 novembre 2018 a Santarcangelo di Romagna si terrà la celeberrima Fiera di San Martino, detta anche Fiera dei Becchi, ossia dei cornuti, per via delle corna bovine che vengono appese sotto l'arco di piazza Ganganelli che si dice oscillino se sotto di loro passa una persona tradita dal proprio o dalla propria partner.
Tantissime bancarelle di tutti i generi, macchine agricole, prodotti tipici regionali nella Casa dell'Autunno, i cantastorie e eventi imperdibili e divertenti come il Palio della Piadina, sfida amichevole tra aspiranti piadinari, rigorosamente non professionisti.

Il 18 e il 25 novembre 2015, a Coriano, si terrà la Fiera dell'oliva e dei prodotti autunnali, tra tartufo, funghi, vino, miele, formaggi, frutta e prodotti macrobiotici e naturali. A Coriano non si mangia solo: si potranno acquistare mirabili opere di artigianato del vimini, del ferro battuto o di terracotta.
Si potranno visitare mostre fotografiche sulla civiltà contadina romagnola, mostra dei vini doc, rievocazione degli antichi mestieri. Non mancheranno la musica dal vivo e tanti intrattenimenti per bambini come burattini, trampolieri, clown e un luna park.